Fotoepilazione

 FOTOEPILAZIONE

 

 

 

Meglio il Laser o la Luce pulsata ? Quante sedute sono necessarie per eliminare i peli?

CHIARIAMO SUBITO LE IDEE

Distruggere i peli in un numero ridotto di sedute  dipende dalla potenza dell’attrezzatura utilizzata, indipendentemente che questa si chiami  Laser o Luce Pulsata, tanto è vero che, in base alla potenza, le attrezzature  si distinguono in Depotenziate e ad Elevata Potenza.

Ai fini del risultato questa differenza è fondamentale:

+ Laser e Luci Pulsate ad elevata potenza eliminano i peli in 5-8 sedute.

+ Laser e Luci Pulsate depotenziate eliminano i peli in circa 15 – 25 sedute.

Infine è bene sapere che l’utilizzo di attrezzature ad elevata potenza è consentito solo nei centri Medici in quanto Il Decreto Legge 110 del 2011 stabilisce  che nei centri Estetici è consentito solo l’uso di Laser e Luci Pulsate depotenziate o defocalizzate.

I NOSTRI VANTAGGI

Siamo un Centro Medico e siamo pienamente convinti del fatto che ciò che vi offriamo vale molto di più di quanto lo pagate, ma è proprio questo il nostro obiettivo: eliminare i vostri peli senza farvi spendere un capitale!

I nostri trattamenti garantiscono risultati ottimali perchè:

+ Utilizziamo attrezzature ad Elevata Potenza in grado di eliminare l’80% dei peli in circa 6 sedute.

+ Test gratuito al fine di valutare l’efficacia delle nostre attrezzature.

+ Un costo fisso di 35€ a zona per seduta …praticamente un rapporto prezzo/qualità unico in quanto eseguito con attrezzature di qualità superiore.

 

FOTOEPILAZIONE: FACCIAMO IL PUNTO!

Ora che avete ricevuto notizie confortanti in merito ai vantaggi, nelle righe che seguiranno  troverete informazione utili che scioglieranno molti dubbi sulla fotoepilazione e la epilazione permanente, un argomento intorno al quale regna molta confusione.

Per epilazione permanente si intende la rimozione completa dei peli dal follicolo e la fotoepilazione è la tecnica utilizzata  per eliminarli. Le attrezzature più usate allo scopo sono: Diodo, Alessandrite, ND-Yag  e le Luci Pulsate. La validità dei primi due laser è suffragata da numerosi studi clinici, mentre il laser Nd-Yag, seppur meno efficace rispetto al diodo e all’alessandrite, rimane l’attrezzatura più sicura per trattare i fototipi molto scuri. La luce pulsata è meno potente.

Vediamo nel dettaglio:

Il diodo (808 nm)  è un laser indicato per i fototipi scuri fino al 3-4, agisce bene sui peli grossi e neri, ma non è altrettanto efficace su quelli chiari e sottili.

Il laser ad  alessandrite (755 nm)  agisce su tutti i tipi di pelo ma è più indicato per fototipi chiari con pelo scuro e  sui peli chiari e sottili. Non è indicato nei fototipi scuri.

Il laser Nd-Yag (532 e 1064): anche se più lentamente dei precedenti, agisce su tutti i tipi di pelo ed è il più sicuro sui fototipi molto scuri.

– Le Luci Pulsate sono attrezzaure che agiscono tramite un fascio di luce policromatico comprentende tutte le lunghezze d’onda precedentemente elencate ( 808, 755,1064,532…), per cui teoricamente dovrebbero essere le migliori attrezzature, ma la potenza del fascio di luce risulta ridotta rispetto a quella dei laser per cui la loro azione è più lenta.

Da quanto detto si desume che non esiste un laser che funziona meglio rispetto ad un altro in quanto ogni laser ha caratteristiche specifiche che lo rende più adatto a trattare un particolare colore di pelle o spessore e colore di pelo piuttosto che un altro.

In conclusione, per eseguire trattamenti di qualità con la massima efficenza, sarebbe necessario possedere tutti i laser.

COSA  INFLUENZA LA CADUTA DEI PELI ?

La possibilità di ottenere una epilazione permanente dipende da 2 fattori: -Assenza di disordini ormonali. – Potenza delle attrezzature

Disordini ormonali dovuti a patologie a carico di ovaie, surrene, tiroide etc. influenzano negativamente i risultati. Spesso è necessario eseguire il dosaggio di alcuni ormoni  ed un consulto con l’endocrinogo o il ginecologo per evidenziare eventuali patologie diventa indispensabile.

La potenza delle attrezzature gioca un ruolo importantissimo per distruggere i follicoli piliferi. Sottoporsi a trattamenti con luci pulsate o laser depotenziati, specialmente in presenza di disordini ormonali, potrebbe causare solo un dannegiamento del follicolo che continua a produrre peli ma di spessore più sottile e di colore più chiaro successivamente più difficili da trattare  anche con attrezzature ad elevata potenza. Altro inconveniente derivante dall’uso di laser di scarsa qualità e potenza è l’iperticosi paradossa, ovvero una condizione caratterizzata da un aumento numerico dei peli successivo all’uso di energie ridotte.

LASER ESTETICI O MEDICALI?

Laser e luci pulsate sono distinti in depotenziate e ad elevata potenza. Il decreto legge 110 del 2011 impone ai centri estetici l’uso di attrezzature depotenziate. Le attrezzature ad elevata potenza sono quelle di tipo medicale.

Una tale distinzione non afferma che i laser depotenziati di tipo estetico siano delle attrezzature non valide, indica solo che sono delle attrezzature a potenza ridotta che danno risultati positivi in un numero di sedute più alto (15-25) rispetto alle corrispondenti attrezzature medicali (5-10)

QUALI LASER UTILIZZIAMO NEL NOSTRO CENTRO?

Noi del Centro Laser Metropolis, queste verità le conosciamo bene ed è per questo motivo che, negli anni, ci siamo attrezzati con più laser ognuno adatto allo specifico caso da trattare. E’ l’uso sinergico o alternato dei vari laser che ci consente di ottenere i migliori risultati in tempi brevissimi. 

Il successo dei nostri trattamenti è dovuto all’utilizzo, secondo i casi, della Luce Pulsata, del laser ND-Yag e di un “Laser Venus DUO”, un laser a doppio manipolo e doppia lunghezza d’onda: 808 e 760. Questo laser  unisce l’efficacia del diodo alle caratteristiche dell’alessandrite ( il laser ad Alessandrite ha lunguezza d’onda 755 nm; il nostro laser ha una lunghezza d’onda di 760 nm . )

QUANTE SEDUTE SONO NECESSARIE PER ELIMINARE I PELI?

Premesso che ridurre i peli dell’80% rappresenta il risultato auspicabile in quanto una persistenza del 20% rappresenta la ricrescita fisiologica degli stessi, il numero delle sedute di Luce Pulsata o Laser necessarie per ottenerne una riduzione dell’80%  su qualsiasi parte del corpo varia da 5 a 10  con una media di 6-8.

Quanto detto è una regola generale valida solo in assenza di disordini endocrini. Sfugge a questa affermazione il trattamento del viso soprattutto nella zona mento/baffo per una probabile maggiore sensibiltà di queste zone agli ormoni: il numero delle sedute, per il trattamento del viso, non è quantificabile anche se nella maggior parte dei casi non superiore a 10.

VUOI SAPERNE DI PIU’?

CI TROVI A RENDE NELLA PIAZZA DEL METROPOLIS

Piazza M.L. King scala T  Tel: 0984468520

 

Posted in Trattamenti estetici.