Ringiovanimento corpo, rimozione smagliature con biodermogenesi, centro di medicina estetica Cosenza

Rimozione smagliature con Biodermogenesi a Cosenza

La rimozione smagliature con Biodermogenesi a Cosenza ora è possibile. Tanto odiate e difficili da trattare, le smagliature attualmente vengono efficacemente contrastate e spesso totalmente eliminate dalla BIODERMOGENESI.

Rimozione smagliature con Biodermogenesi: LE ELIMINIAMO CON L’UNICA TECNICA EFFICACE

Tanto odiate e fino a poco tempo fà difficili da trattare, le smagliature attualmente vengono efficacemente contrastate e spesso totalmente eliminate dalla BIODERMOGENESI.

Rimozione smagliature con biodermogenesi: 3.000 casi documentati

25.000 trattamenti eseguiti su oltre 3000 pazienti nelle cliniche dermatologiche delle Università di Pisa e Pavia, confermano quanto detto. Altro grossissimo vantaggio di BIODERMOGENESI è che questo trattamento riduce in modo  evidente e contemporaneo alle smagliature anche cellulite e rilassamento cutaneo. 

BIODERMOGENESI E’ UNO DEI TRATTAMENTI DI PUNTA DEL NOSTRO CENTRO

Cosa sono le smagliature?

Le smagliature o striae distensae, sono delle cicatrici che si presentano sulla pelle e sono dovute alla rottura delle fibre elastiche del derma.

Persistenti e difficili da eliminare fino a poco tempo fà, presentano una colorazione diversa in dipendenza dello stadio evolutivo in cui si trovano.

All’inizio sono di aspetto rossastro, ma si attenuano con il tempo, diventando bianche e lucide. Si presentano singole o accoppiate, di lunghezza e larghezza vatiabile.

Le zone più colpite sono: cosce, glutei,seno, addome e fianchi.La loro presenza si può manifestare in epoche diverse della vita e per varie cause: gravidanza, predisposizione genetica, alimentazione errata, perdita di peso e altro ancora.

Rimozione smagliature con Biodermogenesi, ringiovanimento viso, centro di medicina estetica a cosenza

Se non agisci subitole prime smagliature, in circa 2 anni, da rosse diventano bianche e le smagliature bianche ti accompagneranno per sempre.  

Altre tecniche per eliminare le smagliature

Tra le varie proposte, oltre alla Biodermogenesi, 4 sono i trattamenti medico-estetici utilizzati nel nostro centro.  :

  1. Laser
  2. Microdermoabrasione
  3. Skin Needling
  4. PRP (Platelet Rich Plasma)

Anche se preferiamo la BIODERMOGENESI per l’assenza di effetti collaterali, la stabilità ed evidenza dei risultati, vediamo nello specifico come funziona ogni singolo trattamento per le smagliature.

Tutti sono focalizzati sul favorire la sintesi di collagene, partendo da un “danno”.

Rimozione smagliature con Biodermogenesi, ringiovanimento viso, centro di medicina estetica a cosenza

Laser

L’utilizzo del Laser è uno dei trattamenti più diffusi per elimiare le smagliature.Tutti i laser causano danno termico tramite l’emissione di raggi a diversa intensità che vanno a danneggiare la cellula cutanea.

Si favorisce così la sintesi di componenti strutturali della pelle, in particolare il collagene, l’elastina o la melanina. L’inconveniente dei trattamenti laser è che risultano dolorosi, determinano ecchimosi guaribili dopo 10-20 giorni, ma soprattutto i risultati sono scarsi

Microdermoabrasione o peeling meccanico

La microdermoabrasione  sfrutta l’effetto peeling. I cristalli di alluminio utilizzati, sfregano la smagliatura e causano un’abrasione che conseguentemente attiva i processi di riparazione cellulare e l’aumento della produzione di collagene.

Skin needling: produce collagene “pungendo” la pelle

In pratica, attiva i processi di rigenerazione cutaneo danneggiando la pelle con aghi microscopici. Le micro-punture localizzate sulla smagliatura  deteriorano gli strati papillari del derma favorendo la sintesi di collagene ed elastina. Tale trattamento è doloroso e determina un eritema nella zona trattata come effetto collaterale.

PRP: le piastrine per rigenerare la cute smagliata

PRP è la sigla di Platelet Rich Plasm o plasma arricchito di piastrine. Vengono eseguite delle micro-iniezioni sulla smagliatura a base di un gel ottenuto dal sangue prelevato dal paziente e sottoposto a centrifugazione per isolarne i fattori di crescita.

I fattori di crescita favoriscono la proliferazione cellulare cutanea, la vascolarizzazione, la riparazione dei tessuti lesi e la sintesi di collagene.

L’inconveniente principale è il numero di prelievi e la quantità di sangue necessaro considerato che le smagliture spesso interessano vaste zone del corpo.

Il dolore e la formazione di lividi rappresentano un  effetto collaterale inevitabile.